ECOBONUS 65% su tutte le schermature solari

ecobonus
Tende da sole,Pergole, Gazebi . Da quest’anno le schermature solari rientrano fra i dispositivi inclusi nel cosidetto Ecobonus 2016, la detrazione fiscale al 65% destinata ai lavori di riqualificazione energetica dei nostri edifici.
La detrazione è stata prorogata fino a tutto il 2016!
AFFRETTATI!!

ECCO UNA PICCOLA GUIDA DI SINTESI PER LE DETRAZIONI RISERVATE ALLE SCHERMATURE SOLARI:

DI CHE COSA SI TRATTA?
E’ la possibilità di detrarre dall’IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche) o dall’IRES (imposta sul reddito delle società) le spese sostenute per acquisto e posa di schermature solari.

QUALE E’ IL PERIODO DI VALIDITA’?
Sono detraibili le spese sostenute dal 1° Gennaio al 31 Dicembre 2016.

CHI NE PUO’ BENEFICIARE?
Tutti i contribuenti che abbiano un reddito su cui pagare le tasse (IRPEF o IRES). Quindi, persone fisiche, compresi esercenti arti e professionisti, contribuenti con reddito di impresa, associazioni fra professionisti, enti pubblici e privati che non hanno attività commerciale.

QUALE CIFRA SI PUO’ DETRARRE?
La detrazione massima è di 60.000 Euro ( equivalente al 65% di una spesa di 92.307 euro di imponibile).

IN QUANTO TEMPO AVVIENE LA DETRAZIONE?
La detrazione si sviluppa su 10 anni a rate costanti.

IN COSA CONSISTE LA TRATTENUTA DELLA BANCA?
Le Banche (che operano in questo caso come sostituti di imposta) trattengono l’8% dell’imponibile della fattura. Il pagamento verrà quindi accreditato al rivenditore al Netto di questo accantonamento.

PER QUALI EDIFICI E’ RICONOSCIUTA?
Sono coinvolti gli edifici residenziali (o parti di essi) di qualsivoglia categoria catastale (quindi esistenti, non in costruzione) purchè riscaldati ed edifici (o parti di essi) destinati ad attività di impresa o all’attività professionale.

QUALI SONO I REQUISITI DELLE SCHERMATURE SOLARI? (MARCATE CE)
Devono essere:
A protezione di una superficie vetrata.

Mobili.

Applicate in modo solidale con l’involucro edilizio e non liberamente montabili e smontabili dall’utente.

All’interno,  all’esterno o integrate alla superficie vetrata.

In combinazione con vetrate (persiane, veneziane, tapparelle, frangisole ecc.) o autonome (aggettanti, quali tende da sole, cappottine mobili, pergole ecc.).

Schermature Tecniche

QUALE DEVE ESSERE L’ORIENTAMENTO DEL PRODOTTO?
Per le chiusure Oscuranti (persiane, veneziane, tapparelle, frangisole ecc.) vengono considerati validi tutti gli orientamenti. Per le Schermature non in combinazione con vetrate (aggettanti, quali tende da sole, cappottine mobili, pergole ecc.) vengono escluse quelle con orientamento a Nord.

QUALI SONO LE ATTIVITA’ DA SVOLGERE PER OTTENERE L’AGEVOLAZIONE FISCALE?

CONSUMATORE

Chiedere al rivenditore una tenda e/o schermatura solare marcata CE secondo normativa EN 13561 o EN 13659. Il pagamento deve essere effettuato tramite Bonifico (bancario o postale) “parlante” (usando la modulistica “bonifici per Eco bonus”).I titolari di Partita Iva non hanno l’obbligo di pagare con bonifico purchè producano idonea documentazione.

Il consumatore deve:

Indicare nel bonifico il codice fiscale del contribuente beneficiario della detrazione

Indicare nel bonifico codice fiscale o P.Iva del beneficiario del pagamento.

Indicare nel bonifico i riferimenti alla normativa vigente (L.296/06 e seguenti)

Indicare nel bonifico i riferimenti dell’unità immobiliare (via, città ecc.).

Registrazione sul portale dell’ENEA e compilazione dei dati dell’allegato F (scheda descrittiva dell’intervento). Trasmissione dei dati richiesti da ENEA entro 90 giorni dal termine dei lavori. Conservare copia della documentazione, del pagamento e la ricevuta dell’invio effettuato a ENEA, codice CPID, da presentare eventualmente al consulente fiscale.

RIVENDITORE

Emissione Fattura con riferimento a:

Nome prodotto e tipologia, dichiarazione di conformità, metri quadri della schermatura, costo del prodotto e costo della posa in opera, g/tot relativo.

PRODUTTORE

Fornire:

g/tot relativo ad ogni singola schermatura solare, Dichiarazione di prestazione DOP conformemente alla norma UNI EN 13561:2009 per tende da sole, cappottine, pergole ecc. o alla norma UNI EN 13659:2004 in caso di veneziane, tapparelle, frangisole  e chiusure tecniche oscuranti in genere.